Stampa

Gestione della crisi d'impresa

Take the video tour on the ZOO!Lo stato di crisi d’impresa prevede oggi più che mai professionalità in possesso di competenze specifiche e di esperienza comprovata di settore.                                 

Un’analisi preliminare della situazione aziendale consentirà di prendere la decisione migliore per l’impresa, fondata sulle reali prospettive future siano esse di risanamento o di cessazione dell’attività.
In molti casi, lo stato di insolvenza e la conseguente dissoluzione dell’impresa può essere evitata mediante l’esecuzione di un piano che appaia idoneo a consentire il risanamento o la ristrutturazione dell’esposizione debitoria e che assicuri il riequilibrio della situazione finanziaria.
Il nostro team si propone, attraverso un’analisi, volta a quantificare l’intensità della crisi d’impresa e valutare le reali capacità di ripresa dell'azienda, di assistere l’imprenditore nelle attività di:

  • Piano di risanamento e riequilibrio della situazione finanziaria.
  • Accordi di ristrutturazione del debito.
  • Predisposizione piani industriali e di marketing.

Nel caso di impossibilità di ristrutturazione del debito in bonis, assistiamo l'imprenditore nella scelta degli strumenti giuridici, tra i più importanti il concordato preventivo, che la Legge mette a disposizione per risolvere situazioni di crisi di impresa. A seconda della gravità della situazione verranno proposte soluzioni giudiziali concorsuali differenti per tipologia di intervento.

Rassegna stampa

Download